Consigli e limiti di tempo per l’esposizione allo schermo

Pangea temporary hotfixes here

Il tempo di esposizione allo schermo è una delle cose più difficili da gestire in un ambiente di lavoro o studio domestico. E se da un lato è molto importante gestire l’esposizione allo schermo dei bambini, dall'altro è altrettanto importante limitare il tempo di esposizione degli adulti, anche quando lavoriamo da casa.

Il grafico sottostante mostra i miei consigli relativi al tempo totale trascorso davanti allo schermo, a seconda dell'età e del dispositivo utilizzato. Se un bambino di 12 anni usa solo un computer desktop, può rimanere davanti al monitor fino a 2 ore al giorno, a condizione che non utilizzi alcun altro dispositivo con schermo (TV, ecc.). Se l’unico computer a disposizione è un portatile, il limite giornaliero è di 40 minuti (cioè un tempo 3 volte inferiore). Se utilizzi solo uno smartphone, il limite è di 20 minuti (cioè un tempo 6 volte inferiore).

Grafico a linee che mostra la durata totale consigliata di esposizione allo schermo in base all'età e al dispositivo

La stessa logica vale per le pause: più piccolo è lo schermo, più spesso si dovrebbe fare una pausa, come mostrato di seguito.

Grafico a linee che mostra la durata del tempo di esposizione allo schermo massima tra le pause per età e dispositivo

Altri consigli sul benessere