Le tastiere ergonomiche sono davvero utili per ottenere il massimo comfort?

Pangea temporary hotfixes here

Più tempo passiamo a digitare sulla tastiera, più ci accorgiamo di quanto sia fondamentale farlo in modo comodo e rilassato. Come migliorare l’esperienza di digitazione? Il segreto è l’ergonomia.

Ergonomia: una parola che avrai sentito nominare più volte ultimamente. È lo studio del benessere fisico e delle prestazioni di una persona, ed è assolutamente oggettivo. Ciò significa che il livello di ergonomia di un dispositivo è scientificamente misurabile. Ergonomia, però, è anche un termine soggettivo: alcuni dispositivi sono più ergonomici di altri. Come scegliere, dunque, il dispositivo più adatto alle nostre esigenze? Ecco i principali vantaggi che dovrebbero offrire le tastiere ergonomiche di qualità.

#1 POSTURA MIGLIORATA

Un design ricurvo che ti consenta di appoggiare mani, polsi e avambracci in modo più naturale, riducendo lo sforzo muscolare. Noterai una sensazione di rilassamento nel momento in cui le mani si poseranno sulla tastiera.

“Una ricerca dell'Università di Washington ha dimostrato che le tastiere con i tasti ricurvi che rispondono al triangolo naturale formato dalle mani, migliorano la postura del polso. Inoltre, lo studio ha dimostrato che i poggiapolsi possono aiutare le mani a digitare in una posizione più rilassata e naturale. Rispetto alle tradizionali tastiere rettangolari, i professionisti sanitari spesso preferiscono quelle ergonomiche perché si adattano meglio alla complessa geometria del nostro corpo e tendono ad affaticarlo meno.”

Foto di Peter Johnson

Peter Johnson, PhD
Università di Washington - Professore emerito - Dipartimento di Scienze della salute ambientale e professionale, membro del comitato consultivo di Logi Ergo Lab

#2 SUPPORTO PER I POLSI

Il supporto imbottito per i polsi ti consente di posizionare le braccia in modo ottimale sopra la tastiera. La comoda posizione delle mani aiuta ad aumentare il comfort e ottimizzare la tua postura ergonomica. Rispetto a una tastiera tradizionale Logitech senza supporto per polsi,ERGO K860, offre il 54% di supporto in più riducendo del 25% la flessione del polsoRispetto a una tastiera tradizionale Logitech senza supporto per il palmo.

Mani che digitano su una tastiera

#3 FLESSIONE DEL POLSO RIDOTTA

Grazie alla combinazione di un design split ricurvo con un poggiapolsi imbottito, le tue mani potranno finalmente digitare con il massimo comfort. Posizionando gli avambracci appena sopra la tastiera, ridurrai la flessione del polso e la scomodità che ne deriva. Il particolare design split completa l'effetto inclinato, mantenendo le mani e le spalle rilassate. 

Riassumendo, ERGO K860 è in grado di ridurre del 21% lo sforzo nella parte superiore del muscolo trapezioRispetto a una tradizionale tastiera Logitech senza supporto per i palmi, un muscolo fondamentale al centro della schiena che stabilizza e agevola il movimento delle spalle e del collo. Se stai cercando una postura di digitazione ottimizzata e rilassata e un migliore supporto per il polso, questa tastiera potrebbe fare al caso tuo.

Altri consigli sul benessere

Scopri di più su come lavorare al computer senza danni per la salute